Pro Child

Nel futuro dei bambini c’è il nostro futuro:
per questo crediamo in un mondo dove
“Nessuno può crescere solo”

Nessuno può crescere solo” è il messaggio scelto dai promotori del progetto “PRO-CHILD”, realizzato con il contributo della Commissione Europea – Programma Diritti Fondamentali e Cittadinanza.

Il progetto “PRO-CHILD” – ‘Nessuno può crescere solo‘, frutto di anni di esperienza, vuole promuovere il diritto di bambini e adolescenti di crescere all’interno delle proprie famiglie e di essere pienamente inseriti nelle comunità locali. In particolare intende supportare gruppi vulnerabili di bambini e adolescenti romeni, rom e non in Romania e in Italia trascurati dai rispettivi genitori e/o a rischio di abbandono.

Il progetto si propone inoltre di contrastare ogni forma di intolleranza legata a ragioni etniche o di stereotipi.

Oltre al supporto fornito direttamente ai minori identificati, l’obiettivo del progetto è l’aumento della consapevolezza del grande pubblico, degli stakeholder rilevanti e delle comunità, sui diritti e i bisogni dei minori – vittime di abbandono e trascuratezza – e sulle risposte adeguate da dare attraverso una serie di attività articolate in cinque diverse azioni:

– la campagna di sensibilizzazione

– il coinvolgimento dei volontari

– la formazione dei Mediatori Sociali di Comunità

– il supporto ai minori romeni

– il coinvolgimento degli stakeholder

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dedicato: http://www.bironlus.eu/nessunopuocresceresolo/home.html

LE DATE DELLA FORMAZIONE 2019

Sono previsti degli incontri obbligatori di formazione, conoscenza e selezione dei volontari

Selezioni

  • Milano (con una prima parte informativa): sabato 2 marzo (ore 14.30), sabato 13 aprile dalla 14.30 oppure giovedì 2 maggio (ore 19.00) presso CN l’HUB in via Luigi Mengoni 3
  • Como-Albate (con una prima parte informativa): venerdì 3 maggio ore 19.00. (per info: info.como@bironlus.eu)

Formazione

  • Primo incontro per tutti/e 11 maggio ore 14.30-19.00 a Milano
  • Due weekend residenziali con il proprio gruppo di partenza: 25/26 maggio e 8/9 giugno a Milano o nelle vicinanze
  • Seguiranno uno o più incontri di organizzazione pratica della partenza, gestiti dal gruppo
  • Il 14/15 settembre è previsto un weekend di verifica fuori Milano