INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(Art. 13 – Regolamento UE 679/2016 sul trattamento dei dati personali)

 

  1. FINALITA? E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il Titolare BIR Onlus tratta i dati personali (di volontari, donatori e interessati ma anche di fornitori), identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail) – in seguito, “dati personali” o anche “dati” – da Lei conferiti, nell’ambito di progetti, attività di tipo sociale o collegabili ai temi della cittadinanza attiva, attività di comunicazione e erogazione di contributi o donazioni.

La tipologia di attività svolte dal Titolare prevede trattamenti di dati personali nell’ambito dei seguenti processi:

  • promozione cultura del volontariato
  • campi estivi e altri progetti di volontariato “diretti”
  • Altri progetti di cooperazione e di tutela dell’infanzia in Romania e Moldova con ruoli prevalentemente di tipo organizzativo, progettuale, come finanziatore
  • Servizio civile internazionale, Corpi Europei di solidarietà
  • Training e formazione per giovani e adulti
  • Organizzazione di attività e servizi anche per Milano e l’Italia
  • Organizzazione di raccolte fondi
  • Gestione di acquisti di beni e servizi e altre attività di interfacciamento con i fornitori

Le attività di comunicazione e promozione di tipo diretto sono effettuate in presenza di consenso da parte degli interessati. Anche in assenza di consenso come da art 130 D.lgs 196/03 BIR Onlus si riserva di mandare questo tipo di comunicazioni ai propri Soci, Volontari e Donatori.

Il legittimo interesse del Titolare è implementare diversi tipi di iniziative di protezione dell’infanzia in Italia, Romania e repubblica Moldova, nonché favorire la partecipazione critica e la cittadinanza attiva con proposte di sensibilizzazione, formazione e attivazione per giovani e adulti. L’Associazione BIR è stata fondata con atto costitutivo 20927/3076, iscrizione registro Organizzazione Sociali-Volontariato della Regione Lombardia nr. MI-80 RL-3034, C.F. 97243500150

  1. NATURA DEI DATI TRATTATI E MODALITA? DEL TRATTAMENTO
  2. I dati personali trattati saranno esclusivamente i dati comuni strettamente necessari e pertinenti alle finalità? di cui al punto 1 che precede (ad eccezione di alcuni tipi di progetti che prevedono informative specifiche e nel rispetto dell’Autorizzazione 3/2009 del Garante Privacy)
  3. I dati verranno trattati, nel rispetto della riservatezza e delle adeguate misure di sicurezza, in forma cartacea ed in forma elettronica, con l’inserimento in più banche dati e con l’utilizzo delle stesse.
  4. Il trattamento e? svolto direttamente dall’organizzazione del titolare
  5. I dati sono conservati in UE
  6. I tempi di conservazione sono dettati dalle finalità precedentemente indicate
  7. NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
  • Conferimento a fini contrattuali – Il conferimento dei dati personali è necessario per adempiere alle finalità sopra indicate, ad eccezione della comunicazione e promozione: l’eventuale rifiuto di conferire i dati personali può compromettere, totalmente o parzialmente, l’instaurazione o la prosecuzione del rapporto contrattuale.
  • Nel caso di attività di comunicazione e promozione il conferimento dei dati è facoltativo e il loro utilizzo da parte di BIR Onlus richiede il rilascio di un esplicito consenso. Poiché in alcune situazioni (giornate e progetti di raccolta fondi, presentazioni presso scuole e enti…) la numerosità di interessati non rende possibile la gestione di moduli per la raccolta del consenso, il consenso sarà raccolto con modalità semplificate e i dipendenti/volontari attivi di BIR Onlus informeranno che, solo in questi casi particolari, il conferimento dei dati è facoltativo e sarà inteso come una forma di consenso
  1. COMUNICAZIONE E ACCESSO AI DATI

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 3

I soggetti a cui i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza, per le finalità del trattamento indicate opereranno in qualità:

  • di Incaricati o di Responsabili del trattamento (dipendenti, volontari “organizzatori”, consulenti ed i collaboratori della Società tra cui Studi di commercialista e consulenza del lavoro, compagnia assicuratrice ecc.)
  • a partner di diversa tipologia legati a progetti specifici (Fondazioni, altre Onlus locali o Internazionali, Università…) nel rigoroso rispetto dei principi di pertinenza e minimizzazione
  • alla PA in caso di ispezioni o altre sue prerogative, con particolare riferimento agli Enti preposti alla vigilanza sulle normative di settore.
  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO E DATI DA CONTATTO

Il Titolare del trattamento è Associazione BIR, C.F. 97243500150. Il Responsabile del Trattamento è il Sig. Marco Povero

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’ art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:

  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  • ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporsi, in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.
  • Opporsi revocando il suo consenso all’utilizzo dei suoi dati per attività di comunicazione e promozione
  1. MODALITÀ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando: